Ernestomeda Elektra

Segni semplici e sobri, cinque strati orizzontali, alchimie di design in cucina

Caratteristiche

Una cucina pulita capace di comunicare con chiarezza e semplicità le diverse funzioni assegnate ai cinque strati orizzontali che visivamente la identificano. Lo strato più basso è composto da una serie di cassettoni ricchi di accessori per gestire al meglio il capiente volume. Il secondo stato dato dalla fascia sottopiano serve a contenere tutti gli utensili che hanno la necessità di essere facilmente reperibili. Il piano di lavoro è lo strato più diversamente personalizzabile per funzionalità ed estetica grazie ai diversi materiali. Gli ultimi strati sono costituiti dai pensili, il quarto ha un originale ed insolita apertura a ribalta mentre il quinto fornisce una capiente dispensa.

Richiedi informazioni



Scarica Brochure *